• PC Academy Adobe Authorized Training Center
  • PC Academy Adobe Authorized Training Center
  • PC Academy Adobe Authorized Training Center

sei in » Corsi in Aula - Cercavi i Corsi Online?

Master in Aula di Programmazione Java & Android & PHP con Certificazioni PHP & Oracle per tutti

Valutazione corso:

4.8 / 5.0

Durata: 190 ore

Perchè seguire questo Corso

  • Arricchisci il tuo CV con competenze altamente professionali e richieste dal mondo del lavoro
  • Ottieni la certificazione la Certificazione PHP on MySQL® Environment (inclusa nel prezzo del Master)
  • Acquisisci tutte le nozioni necessario ad affrontare in sicurezza l'esame per conseguire la prestigiosa certificazione Oracle
  • Affronti la logica di programmazione dalle basi acquisendo nozioni utili ad apprendere qualsiasi linguaggio di programmazione
  • Partecipi alle selezioni di personale per programmatore Java, per programmatore Android e per programmatore PHP proposte su molteplici siti di annunci di lavoro
  • Impari a sviluppare applicazioni lato client in Java
  • Sviluppi applicazioni per Android con accesso a servizi remoti
  • Stupisci i tuoi amici con le tue app
  • Impari a progettare e gestire basi di dati SQL ed ad interfacciarti con esse in Java e PHP
  • Apprendi le tecniche di programmazione ed i costrutti principali del linguaggio PHP, sia utilizzando la programmazione procedurale che quella ad oggetti
  • Progetti il tuo sito Web Dinamico in PHP
Certificazione ed Attestato Prerequisiti Durata e Calendario Supporto alla tua Carriera Programma del Corso Materiale Didattico Prezzo e Modalità di Pagamento Lavori degli Allievi Domande Frequenti

Certificazione ed Attestato

Al termine del Master in Aula di Programmazione Java & Android & PHP con Certificazioni PHP & Oracle per tutti vers. 2018 l’allievo riceve:

- l’Attestato di Frequenza rilasciato da PC Academy su cui vengono riportati tutti gli argomenti trattati dal Corso.

- la Certificazione PHP on MySQL® Environment (al superamento del relativo esame)

I frequentatori di Master possono anche ambire ad ottenere la Certificazione OCA (Oracle Certified Associate, Java SE Programmer)poiché il Master fornisce tutte le nozioni necessarie ad affrontare l'esame con sicurezza.

L'allievo potrà sostenere gli esami di Certificazione Oracle OCA e PHP on MySQL in qualsiasi momento successivo alla conclusione del Master poiché la scuola organizza una sessione d'esame ogni settimana.

Costo degli esami:

- Il costo del voucher d'esame per la Certificazione PHP on MySQL® Environment è già incluso nel prezzo del Master

- Il costo del voucher d'esame per la Certificazione Oracle Certified Associate NON è incluso nel prezzo del Master è potrà essere corrisposto al momento della prenotazione dell'esame stesso, puoi verificare QUI il prezzo del voucher d'esame Oracle OCA

Torna al Menu

Prerequisiti

Il Master in Aula di Programmazione Java & Android & PHP con Certificazioni PHP & Oracle per tutti vers. 2018 è Aperto a Tutti: Non sono richiesti prerequisiti per frequentare questo corso.
Se sei già un programmatore puoi seguire il Master in Aula di Programmazione Java & Android & PHP con Certificazioni PHP & Oracle per tutti vers. 2018 per programmatori

Torna al Menu

Durata e Calendario

190 ore di Formazione frontale.
Il Master in Programmazione Java & Android & PHP con Certificazioni PHP & Oracle viene avviato con diverse modalità di frequenza.
Nella versione feriale il Master in Programmazione Java & Android & PHP con Certificazioni PHP & Oracle prevede da 2 a 4 appuntamenti a settimana.
In ogni caso le ore di formazione totali sono sempre 190 indipendentemente dalla modalità di frequenza.

Fai click sul calendario oppure scrivici per maggiori informazioni.

Torna al Menu

Supporto alla tua carriera

Pc Academy riceve continuamente da parte di aziende importanti richieste di cv e offerte di lavoro; abbiamo creato il portale Job Center per aiutare i nostri studenti a trovare lavoro dopo la formazione.

 offerte di lavoro

Torna al Menu

Programma del Corso

Il Master in Aula di Programmazione Java & Android & PHP con Certificazioni PHP & Oracle per tutti vers. 2018 risponde alla sempre crescente richiesta di figure professionali polivalenti in grado di utilizzare diverse tecnologie e molteplici linguaggi di programmazione.

Il Master è suddiviso in 6 Moduli:

  • Logica di Programmazione e Basi di Dati SQL
  • Java Standard Edition
  • Preparazione all'esame di Certificazione OCA (Oracle Certified Associate, Java SE Programmer)
  • Reailzzazioni di App in Java per sistemi Android
  • Simulazioni e Quiz esame Oracle
  • Programmazione PHP

Il primo modulo è particolarmente importante per coloro che non hanno mai avuto esperienza nell’ambito della programmazione e/o nella progettazione delle basi di dati e desiderano apprendere le conoscenze fondamentali per poter poi accedere allo studio dei diversi linguaggio previsti dal piano didattico. Il primo modulo affronterà i Fondamenti e la Logica della Programmazione, la Progettazione di Database, la Sintassi del Linguaggio SQL. Attraverso un percorso guidato, l’allievo imparerà a concepire algoritmi efficienti per la soluzione di problemi specifici.

Il secondo e terzo modulo offrono tutte le competenze necessarie per programmare in Java, prestando particolare attenzione alla gestione di classi, oggetti e metodi adatti alla creazione di applicazioni. I programmi creati saranno corredati da interfacce grafiche che li rendono facilmente utilizzabili dagli utenti finali. Gli studenti saranno guidati nell’utilizzare tecniche avanzate come la programmazione multithreading, la gestione dei database ed il networking, fondamentali per la realizzazione di software complessi. Questo modulo metterà l'allievo in condizione di affrontare in sicurezza l'esame di Certificazione Oracle Certified Associate, Java SE 7 Programmer.

Il quarto modulo affronta la programmazione Android, ora che gli Smartphone ed i Tablet sono diventati i nostri inseparabili compagni di viaggio, in un mondo in continuo movimento diventa indispensabile essere in grado di creare autonomamente delle applicazioni che si adattino al meglio alle proprie esigenze. Il modulo di Android integra le conoscenze precedentemente acquisite con il modulo Java e risponde a questa crescente esigenza fornendo gli strumenti necessari per sviluppare autonomamente le diverse applicazioni. Al termine del modulo l’allievo sarà in grado di costruire App con strutture più o meno complesse, in grado di interagire con le più diverse fonti locali e remote di informazioni ed in grado di invocare servizi remoti

Il quinto modulo viene erogato nella formula online, l'allievo riceve l'accesso ad una ricchissima batteria di test di simulazione d'esame che lo aiuteranno a prendere confidenza con le tematiche ed il linguaggio tipici dell'esame Oracle.

Il sesto modulo è rivolto a chi vuole imparare l'uso del linguaggio PHP e le sue interazioni con il database MySql. PHP è il linguaggio di scripting più utilizzato nella realizzazione di pagine web dinamiche su piattaforme Unix/Linux, ovvero le più diffuse su internet. Con il linguaggio PHP si avrà a disposizione un nuovo modo di progettare siti web, adatto alla creazione di siti professionali complessi che hanno necessità di interagire con database, prevedono aree riservate, cataloghi di prodotti, e‐ commerce, forum, guestbook o sistemi di social network. Questo modulo permetterà all’allievo di conseguire la preparazione necessaria ad affrontare in tranquillità l'esame di Certificazione PHP Developer Fundamentals on MySQL® Environment.

La conoscenza di diverse tecnologie, oltre a costituire un ampio bagaglio di competenze da spendere sul mercato del lavoro, permetterà allo studente di conoscerne le differenze, i punti di forza e quelli di debolezza, in modo da poter scegliere quella più adatta ad ogni singolo progetto da realizzare.

Anche successivamente alla conclusione del corso l’allievo potrà sempre contare sul sostegno dello staff della scuola per la revisione del proprio Curriculum Vitae.

Al termine del corso, i progetti finali saranno pubblicati sul portale del lavoro JOB Center con la possibilità per i più meritevoli di entrare in contatto con aziende del settore, sempre alla ricerca di persone giovani, motivate e competenti da inserire nel proprio organico.

Per il Programma dettagliato fai click qui.

Torna al Menu

Materiale Didattico

Ogni iscritto al Corso riceve accesso al materiale didattico online prodotto appositamente da PC Academy, non è quindi necessario affrontare nessuna spesa per il materiale didattico.
Il materiale didattico online è costituito da:

  • Videolezioni preregistrate fruibili 24h/24: particolarmente utili nel caso in cui ci si assenti ad una lezione e si voglia recuperare; sempre disponibili nel momento in cui ci si esercita a casa e non ci si ricorda come svolgere una certa operazione
  • File .pdf per un approfondimento di alcuni argomenti di natura più teorica
  • Esercitazioni: da poter svolgere in autonomia per aumentare la propria abilità
  • Test: per mettersi alla prova

L’accesso al materiale didattico online è disponibile dal primo giorno di corso fino a 3 mesi oltre il termine di esso.

Torna al Menu

Prezzo e Modalità di Pagamento

Il prezzo di listino del Master in Aula di Programmazione Java & Android & PHP con Certificazioni PHP & Oracle per tutti vers. 2018 è di € Documento senza titolo 2.700,00
E' ora in promozione a partire da € 1.990,00

Puoi scegliere tra 3 piani di pagamento:

  • Acconto: €300,00 all'iscrizione
  • 1a Rata: €845,00 ad inizio corso
  • 2a Rata: €845,00 dopo 1 mese dall’inizio del corso

Oppure rateizzazione con addebito su carta di credito:

  • Acconto: €300,00 all'iscrizione
  • il saldo di €1.690,00 fino a 12 rate a tasso zero

Oppure rateizzazione attraverso finanziaria del gruppo Deutsche Bank:

  • Acconto: €300,00 all'iscrizione
  • il saldo di €1.690,00 fino a 6 rate a tasso zero, oppure 8, 10, 12 rate con interessi

Torna al Menu

Programma Dettagliato

Master di Programmazione Java & Android & PHP con Certificazioni PHP & Oracle per tutti

Logica di Programmazione e Basi di Dati SQL

Definizioni iniziali
Algoritmi di programmazione (cosa sono e cosa servono)
Programmazione strutturata (perché farne uso)
Programmazione top-down e bottom-up
Evoluzione delle tecniche di programmazione (programmazione procedurale, programmazione ad oggetti)
Compilazione
Tecniche di esecuzione programmi (codici interpretati / codici compilati)
Definizione di variabili/costanti
Definizione costrutti di controllo
Definizione cicli
Definizione funzioni/procedure
 
Progettazione degli algoritmi
Diagrammazione tramite flow-chart
Pseudocodifica
Debugging
Tecniche base per analisi dei requisiti di un programma (analisi grammaticale, casi d’uso)
Documentazione
 
Basi di dati
Basi di dati cosa sono e a cosa servono
Basi di dati relazionali
Definizione di relazione
Definizione di tupla/record
Definizione di chiave primaria e chiavi candidate
Definizione di chiave esterna
 
Progettazione di una base di dati
Diagrammi E-R
Progettazione logica
Progettazione concettuale
Normalizzazione (prime tre forme)
 
Dalla teoria alla pratica
Installazione di XAMPP e prima configurazione
Creazione DB e Tabelle tramite phpMyAdmin
Creazione relazioni tra tabelle tramite Designer di phpMyAdmin
 
Uso sql
Cosa è l’SQL
Distinzione tra DML,DCL E DDL
Uso delle query SELECT, INSERT, DELETE, UPDATE

Java Standard Edition

Introduzione
Installazione ambiente di sviluppo
Introduzione linguaggio Java
Compilazione ed esecuzione
Sintassi java
 
Basi della programmazione Java
Tipi di dato primitivi
Caso particolare: la classe String
Variabili locali
Casting
Operatori di assegnazione, relazionali e booleani
Operatori aritmetici
Pre/post incremento e concatenazione stringhe
Input/Output utente
Array monodimensionali
Array multidimensionali
Istruzione If-Else e operatore ternario
IF annidati
Istruzione Switch - case
Ciclo While
Ciclo Do-While
Ciclo For
Ciclo Foreach
Cicli annidati
Cicli infiniti
Labels, Break e Continue
 
Metodi
Il metodo Main ed i sottoprogrammi
Metodi di classe: La parola chiave Static
Passaggio dei parametri per riferimento e per valore
Modificatori
Gestione e importazione dei package
Scope delle variabili
 
Programmazione ad oggetti
La programmazione ad oggetti
Progettare una Classe
Istanziare un Oggetto: il costruttore
Variabili d’istanza e incapsulamento
Visibilità dei membri di una classe
Il reference This
La parola riservata null
Membri statici e membri dinamici
 
Ereditarietà
Il concetto di ereditarietà
Strutture ereditarie
Dalla teoria alla pratica: Ereditarietà
La parola riservata super
La classe Object
Impedire l'ereditarietà: la parola riservata final
 
Polimorfismo
Polimorfismo
Overloading e Overriding
Binding dinamico
Casting con oggetti
Cast e instanceof
 
Interfacce, classi astratte e classi innestate
Interfacce
Interfaccce metodi di default : Definizione ed Uso
Interfacce metodi static: definizione ed uso
Ereditarietà e polimorfismo nelle interfacce
Classi astratte
Classi innestate
Classi anonime
 
Eccezioni
Errori ed eccezioni
Il costrutto TRY-CATCH-FINALLY
Tipi di eccezione ed il costrutto Throws
Lanciare un’eccezione: il costrutto Throw
Eccezioni personalizzate
 
Programmazione grafica
Interfacce grafiche
Le interfacce grafiche di Netbeans
TextField ed etichette
Pulsanti
Tabbedpane
Esempio. Utilizzare la classe Persona
 
Programmazione multithreading
Multithreading
Dimensione temporale dei thread
Creazione dei thread
Priorità e scheduler dei sistemi operativi
Sincronizzazione dei thread
Problema del deadlock
Esempio di scheduling: problema del produttore/cosumatore
 
Il Framework Collections
Framework Collections
Foreach ed Iterator
Implementazioni di Set e SortedSet
Implementazioni di List
Implementazioni di Queue
Implementazioni di Map e SortedMap
Tipi Generics
 
Input/Output
Introduzione all’I/O: input da tastiera
Java.io: Leggere un file
Java.io: Scrivere su un file
Java.io:Operazioni su file
Networking: ServerSocket e Socket
 
Gestione dei dati: JDBC
Configurazione ambiente di sviluppo (gestione inclusione libreria)
Introduzione all’uso di Maven per la gestione delle dipendenze
Database: executeQuery
Database: executeUpdate
Query precompilate
Gestione delle transazioni, rollback e savpoint
Introduzione all’uso del framework Hibernate
 
Lambda Calcolo
Introduzione
Espressioni Lambda Semplici: Definizione ed Uso
Espressioni Lambda a Blocchi: Definizione ed Uso
Espressioni Lambda e Generics
Uso delle Espressioni Lambda come argomenti dei metodi
Espressioni Lambda Method Reference: statici, d’istanza
Espressioni Lambda e costruttori

Testing dei programmi 
Introduzione all’uso di junit

Preparazione alla Certificazione Oracle OCA

Java Basics
Working With Java Data Types
Using Operators and Decision Constructs
Creating and Using Arrays
Using Loop Constructs
Working with Methods and Encapsulation
Working with Inheritance
Handling Exceptions
Introduction to Lambda Calculus

Simulazioni e Quiz esame Oracle

Programmazione per Android in Java

Introduzione
Descrizione ambiente di sviluppo
Descrizione struttura del progetto di un app
Definizione di Activity e ciclo vitale di un’app
Uso del Logcat
 
Creazione di un’App
Internazionalizzazione
Descrizione delle principali tipologie di layout:
ConstraintLayout LinearLayout
SlidingPaneLayout TableLayout
GridLayout
Implementazione di file di layout multipli per fornire supporto a diverse tipologie di device
Descrizione dei componenti di base integrabili all’interno di un app
Uso del file Strings.xml, Dimens.xml,Colors.xml
Gestione degli eventi
Uso della rating bar e sua customizzazione grafica: introduzione all’uso degli stili
Uso della menubar all’interno di un’app
Creazione ed uso delle notifiche
 
App multifinestre
Avvio di activity secondarie: uso dei metodi startActivity e startActivityForResult
Integrazione di app di sistema (Intent impliciti)
Uso delle permission
 
Persistenza delle informazioni
Uso dei file
Uso delle Shared Preferences
Interazione con database SQLite
 
Container evoluti
Listview Gridview WebView
Creazione ed utilizzo di adapter custom per la creazione di container evoluti custom
Interfacce dinamiche: creazione ed uso dei fragment
 
Multithreading
Uso Thread
Uso del metodo Post
Uso del metodo runOnUiThread
Uso della classe Handler
AsyncTask
IntentService,BroadCast Receiver
Service
 
Internet e servizi remoti
Integrare servizi remoti all’interno delle app
Uso delle socket
HttpUrlConnection/HttpsUrlConnection
Uso della progressbar
Integrazione delle mappe all’interno di un app

Programmazione PHP

Concetti Generali
Riconoscere la sintassi corretta per scrivere codice PHP all'interno di una pagina HTML.
Includere porzioni di linguaggio in varie sezioni della pagina web utilizzando i relativi tag.
Uso dei commenti
Strutturazione di un progetto
 
Definizione di variabili e costanti
Concatenazione tra stringhe.
Gestire le operazioni aritmetiche tra variabili utilizzando i relativi operatori.
Riconoscere come incrementare e decrementare una variabile.
Uso degli operatori booleani.
Uso degli operatori di confronto
Istruzioni di stampa echo, print, printf.
Comprendere l'utilizzo della funzione var_.
 
Le istruzioni condizionali, di controllo e i cicli
Uso dell’operatore ternario
Uso del costrutto if, esleif
Uso del costrutto switch
Cicli for, while e dowhile
Istruzioni break e continue per la gestione dei flussi iterativi
 
Strutture dati complesse
Array
Definizione di una struttura complessa vettoriale per la gestione dei dati.
Utilizzare il costrutto FOREACH
Uso dei puntatori.
Funzioni di ricerca.
Funzioni di ordinamento
 
Gestione del codice PHP
Riutilizzare il codice PHP
Inclusione di file: include, require, require once, include once
Le funzioni personalizzate
Creare e definire nuove funzioni in php 5.x e php 7.x
Uso dei valori di default
Scope delle variabili
Uso delle funzioni isset ed empty
Uso dell funzione unste
Verifica del tipo di una varabile per mezzo delle funzioni is_numeri, is_string
 
Manipolazione delle stringhe
Funzioni trim, ltrim, rtrim
Verificare la lunghezza di una stringa utilizzando la funzione strlen().
Uso delle funzioni ucvfirs, ucword, strtopupper, strtolower
 
Uso dei file
Gestione dei file csv
Gestione dei lock.
Uso delle funzioni shortcut per interagire con i file (file, file_put_contents, ecc)
 
Le funzioni per la gestione delle date
Comprendere il significato di timestamp.
Comprendere come restituire il timestamp di un preciso istante.
Restituire la data del timestamp in un formato definito dall'utente.
Verificare se una determinata data risulta corretta.
Uso delle funzioni mktime ed strtotime
 
Invio email in PHP
Comprendere come inviare email attraverso PHP.
Inserire le intestazioni in un'email per verificarne i dettagli.
Comprendere come inviare un'email a più destinatari.
 
Recupero dati da un form HTML
Comprendere con quali metodi sono inviati i dati di un form ad uno script.
Accodamento dei dati ad una URL di una pagina attraverso l'utilizzo dell'array $_GET.
Invio dei dati di un form in modo invisibile all'utente utilizzando l'array $_POST.
Invio dei dati di una form tramite jquery
Integrazione del recaptcha Google
Controllo dei dati di un modulo
Validazione degli input per mezzo delle espressioni regolari e delle funzioni di filtering di php
Convertire caratteri particolari in entità HTML.
 
Il mantenimento di informazioni in PHP
Uso delle sessioni e dei cookie, vantaggi e svantaggi tra le due scelte
 
Interazione con il database MySQL
Gestione della connessione al Database
Implementazione delle operazioni di inserimenti, modifica, cancellazione e selezione dei dati
Uso delle libreria Mysqli ed introduzione all’uso delle query precompilate PHP.
 
PHP e la programmazione ad oggetti
Introduzione alla OOP
Programmazione ad oggetti vs. programmazione procedurale
Le classi
Creazione di classi
Indicatori di visibilità: public, protected e private
Utilizzo della parola chiave $this e self::
Un metodo fondamentale: il costruttore
Attributi e metodi
Metodi statici e loro proprietà
Uso dei metodi magici (__construct,__get,__set ecc ecc.)
Metodi avanzati per le classi
Ereditarietà
Utilizzare i concetti dell'ereditarietà per estendere le classi
Utilizzo di superclassi, sottoclassi
Overriding e parola chiave final
Classi astratte e loro utilizzo
Interfacce e loro utilizzo
Introduzione all’uso delle eccezioni
Eccezioni personalizzate
Introduzione all’uso dei Design Pattern (MVC, Singleton)
 
Interazione con una base di dati per mezzo della libreria PDO
Cosa sono le PDO
Costruire un oggetto PDO per stabilire una connessione al DB
Gestione delle interazioni con una base di dati per mezzo di query standard e di query precompilate
 
Introduzione all’uso di Bootstrap per la creazione di siti responsive

Torna al Menu